per info e prenotazioni 0421 359020 o 345 5107092

Urologia

L'urologia è una branca specialistica medica e chirurgica che si occupa delle patologie a carico dell'apparato genito-urinario dell' uomo, della donna e del bambino. Tratta la patologia benigna e la patologia tumorale di reni, vescica, della prostata e del testicolo. 

La visita urologica viene generalmente richiesta per le seguenti problematiche:

  • disturbi della minzione ( es. incontinenza urinaria )
  • infezioni delle vie urinarie
  • calcolosi delle vie urinarie
  • disturbi legati alle funzioni degli organi genitali
  • neoplasie della prostata nel maschio
  • neoplasie degli organi dell’apparato urinario maschile e femminile
  • ipertrofia prostatica benigna
  • prostatiti
  • infezioni genitali
  • prolassi della vescica e uterini nella donna

Visita urologica

La visita è finalizzata ad indagare la presenza di eventuali patologie collegate a disturbi o anomalie della funzione urinaria o della sfera sessuale includendo in quest' ultima l' impotenza, l' infertilità o infezioni degli organi genitali.

Il campo di studio dell' urologo, infatti, riguarda le patologie dell' apparato urinario maschiele e femminile, e dell' apparato genitale maschile. Tutti i disturbi urinari e della sfera genitale vanno soggetti ad una valutazione specialistica urologica.

Le principali problematiche sono la difficoltà ad urinare, i bruciori o il dolore minzionale, la ritenzione di urina in vescica, il sangue nelle urine. Vi sono poi situazioni cliniche come l' incontinenza urinaria e l' impotenza che influenzano molto la qualità della vita delle persone soggette.

In una prima fase viene effettuata un' anamnesi completa relativa alla situazione clinica attuale del paziente e alla storia clinica passata con riguardo a malattie passate, malattie presenti in famiglia, eventuali farmaci presi ed analisi di disturbi passati o presenti. Si passa poi alla visita vera e propria ed all' analisi dei sintomi lamentati dal paziente, attraverso una vsita generale e, se necessario, ad un' eventuale esame obiettivo della prostata, mediante esplorazione ano-rettale con un dito precedentemente lubrificato.

La visita consiste nella valutazione del basso addome e della zona genitale esterna. Di fondamentale importanza è l’esecuzione dell’esplorazione rettale ( semplice palpazione della prostata dal canale rettale introducendo il dito indice coperto dal guanto di lattice ), esame che permette all’urologo di valutare le dimensioni della ghiandola, la presenza di eventuali aree di consistenza aumentata riferibili alla presenza di neoplasie maligne e nei giovani la presenza di ghiandola dolenti riconducibili a infiammazioni in atto (prostatiti). In base al risultato della visita, l’ urologo decide se sono necessari ulteriori esami diagnostici ( esame urine, ecografie dell’apparato urinario/genitale, etc. ).

Visita uroginecologica

Si tratta di una visita ginecologica finalizzata a verificare l' esistenza di un qualche tipo di prolasso genitale che spesso può essere associato all' incontinenza urinaria. L' uroginecologia, nello specifico, è una disciplina a cavallo tra ginecologia e urologia che si occupa di incontinenza urinaria e prolasso nella donna. L' incontinenza urinaria è la perdita involontaria di urina in modalità tale da costituire un problema invalidante, con un notevole impatto sulla qualità di vita della donna, poichè vengono coinvolti la sfera quotidiana, quella lavorativa e quella relazionale. L' incontinenza urinaria feminile può essere distinta in incontinenza da urgenza ( perdita urinaria a seguito di forte stimolo minzionale ), da sforzo ( perdita urinaria a seguito di colpi di tosse, starnuti, etc. ) e notturna.

Per prolasso si intende la discesa o fuoriuscita di qualsiasi compartimento vaginale ( vescica, utero, retto ) singolarmente o in associazione. Tale patologia può essere, in genere, la conseguenza di un parto vaginale difficoltoso o di problemi legati ai tessuti connettivali.

L' incontinenza urinaria ed il prolasso genitale costituiscono un problema piuttosto comune e spesso si presentano in associazione.

Check Up sessuale maschle e femminile

E' una visita specialistica rivolta all' accertamento del buon funzionamento dell' apparato sessuale del soggetto, con particolare attenzione alle problematiche legate all' età ed al genere di paziente. Se, ad esempio, il chek up viene effettuato su un maschio di 3-4 anni, lo specialista presterà attenzione all' elasitcità della pelle del prepuzio, mentre su un adulto di 60 anni l' attenzione sarà rivolta al funzionamento della prostata o, nel caso di una donna, alle problematiche legate alla menopausa. Nel caso di accertamenti di disturbi in atto, possono essere prescritti esami ed accertamenti da valutare successivamente.

Consulenza di coppia


La consulenza di coppia è una prestazione rivolta alle coppie in crisi, dove il rapporto tra i partner è bloccato da difficoltà di comunicazione, tabù affettivi e cortocircuiti psicologici. In generale è consigliata a tutte quelle persone che vogliono migliorare il loro menage ma non trovano il supporto del partner.

 

PrestazioniCosto
Visita urologica100 euro
Visita urologica + ecografia130 euro
Visita di controllo80 euro
Visita di controllo + ecografia110 euro
Visita urologica pediatrica100 euro
Visita uroginecologica100 euro
Visita andrologica100 euro
Visita andrologica per infertilità100 euro
Chek up sessuale ( maschile e femminile )100 euro
Consulenza di coppia100 euro

Per prenotare, o per avere maggiori informazioni sul servizio, compila il modulo o chiama al numero 0421 359020 o 345 5107092.